Il cinema educativo.

Da quando è stato creato, il cinema ha “trasferito” su pellicola e poi su schermo ogni genere di film, sia che fosse tratto da una storia vera che da un libro importante. Il mio blog è strettamente pedagogico, ragion per cui mi sono detta:”perché non creare questa rubrica.”? Cos’è il cinema educativo? Non so, se il termine esista già, ad ogni modo rende bene la mia idea: film che trattano tematiche delicate quali autismo, sordomutismo, schizofrenia, ritardo cognitivo, disabilità varie, dislessia con conseguenti ripercussioni nella vita sociale di chi vive una situazione di “disturbo” non solo interiore: questi film narrano in contesti sociali recenti o meno storie di persone e delle loro vicissitudini per cercare un’ “uscita” dal buio tunnel dentro di sé. Nel cinema educativo rientrano anche i film che raccontano (naturalmente in chiave romanzata) la vita di personaggi celebri del panorama pedagogico, andati anche contro gli schemi della loro epoca, per seguire un ideale, una vocazione. Nel mio piano di studi personale per la laurea in Scienze dell'Educazione V.O. per l'area socio/antropologica ho sostenuto anche l'esame di "Storia del Cinema".

A titolo esemplificativo ecco qualche titolo :

 

- Anna dei miracoli (1962)www.youtube.com/watch?v=AohgBO3Ztho : Breve clip del capolavoro dello scomparso Penn tratto da una storia vera che narra di Helen Keller (Patty Duke) una bambina sordo-cieca aiutata a comunicare col mondo esterno grazie ad una maestra interpretata da Anne Bancroft. Entrambe le attrici sono fenomenali (Oscar ad entrambe) e questa scena è in questo senso emblematica.

- Diario di una schizofrenica (1968)www.youtube.com/watch?v=1JEedg5oDxw -  Film del 1968 diretto da Nelo Risi ispirato al libro omonimo di Marguerite Sechehaye, il cui titolo originario sarebbe meglio tradotto come "Il caso Renée". Come nell'omonimo romanzo il film narra la storia della adolescente Anna, malata di schizofrenia. Dal ricovero in clinica fino all'incontro con Bianca, logopedista e studiosa del fenomeno.

- Figli di un Dio minore (1986)www.youtube.com/watch?v=wmwgAsK7hyI - Un breve estratto dal film "Figli di un Dio minore" che si presta ad affrontare il tema della diversità, della disabilità e dell'inclusione scolastica. Affronta il tema della sordità.

      - Rain Man (1988) - www.youtube.com/watch?v=1dTdiCy4vVs Charlie, con la morte di suo padre, apprende che l'unico erede del patrimonio familiare è    suo fratello maggiore Raymond, un uomo affetto da autismo, di cui ignorava l'esistenza.

     - Forrest Gump (1994)www.youtube.com/watch?v=Bp_azVkZxHk - "La vita è come una scatola di cioccolatini... non sai mai quello che ti capita." Il film narra l'intensa vita di Forrest Gump (un magistrale Tom Hanks) un uomo dotato di uno sviluppo cognitivo inferiore alla norma.

      - Marianna Ucrìa (1997) - www.youtube.com/watch?v=2VENbinhnGc - Breve trailer del film di Roberto Faenza. All'inizio del 18° secolo, in un paese siciliano, il duca Signoretto porta invano la nipote dodicenne Marianna Ucria, che essendo sordomuta comunica tramite una lavagnetta, ad assistere a un'impiccagione sperando che l'esecuzione possa restituirle la parola.

- Mi chiamo Sam (2001)www.youtube.com/watch?v=15HxWDkk7ks  - (Breve clip del film interpretato da Sean Penn, Michelle Pfeiffer, Dakota Fanning). Sam Dawson è un uomo sulla quarantina costretto a crescere sua figlia da solo perché la mamma della bambina li ha abbandonati. Soffre di un ritardo mentale che non gli permette di essere alla pari con le altre persone; le abilità del suo cervello sono infatti quelle di un bambino di sette anni.

- The Quiet (2005) - www.youtube.com/watch?v=dDKL5CQ6YFE - Dot è una ragazza divenuta sorda all'età di sette anni, dopo aver perso la madre. Rimasta orfana a seguito di un incidente in cui muore anche il padre, viene adottata da una vecchia amica della sua defunta madre ed entra così a far parte della famiglia Deer.

 - Stelle sulla terra (2007) www.youtube.com/watch?v=KeTmQiBkh3o - Il film racconta la storia di un bambino di nove anni che soffre di dislessia, al tempo non molto conosciuta, identificata poi da un insegnante con D.S.A. (Disturbo Specifico di Apprendimento).

 - Maria Montessori (2007) . www.youtube.com/watch?v=UsWWBixF9TU (Link da You Tube è breve trailer). Il film per la tv narra la storia di Maria Montessori (qui interpretata da Paola Cortellesi) la famosa pedagogista italiana ideatrice del Metodo che porta il suo nome, ancora oggi famoso e applicato in tutto il mondo ma poco in Italia.

 - Temple Grandin – Una donna straordinaria (2010) - www.youtube.com/watch?v=ERMRe8xDtZw - Film per la tv che racconta la storia di Temple Grandin (Clair Danes) una donna affetta da autismo che ha rivoluzionato le pratiche per il trattamento degli animali negli allevamenti di bestiame.

      - La Famiglia Belier (2015) - www.youtube.com/watch?v=Soq0HC9-sCg - (Nel link qui a lato il trailer italiano ufficiale). Tutti i componenti della famiglia Belier sono sordomuti tranne Paula, la primogenita di 16 anni. Paula è un'interprete indispensabile per i suoi genitori e il fratello minore, preziosa per il funzionamento della loro fattoria. Un giorno, spinta dal suo insegnante di musica che ha scoperto il suo dono per il canto, decide di fare le selezioni per una nota scuola di canto parigina. Una scelta di vita che significherebbe la distanza dalla sua famiglia e un passaggio inevitabile all'età adulta.

 

Bibliografia tematica di approfondimento.

 

- Carlo Z. Baruffi (a cura di), “Il cinema tra percorsi educativi e sentieri formativi” (formato e-book e cartaceo), Libreria Universitaria Edizioni.

- Connie Romano, “Il cinema a scuola. Proposte didattiche e riflessioni sulla media education” (formato e-book),  Copyright 2012 Connie Romano, Torino.

- Sergio Manfio, “Fare cinema a scuola”, Edizioni Sonda.

- Luigi Allori, “Guida al linguaggio del cinema. Per insegnanti e operatori educativi”, Editori Riuniti.

- P. Malavasi, S. Polenghi, P.C. Rivoltella (a cura di), “Cinema, pratiche formative, educazione”, Ed. Vita e Pensiero.

- R. Viscardi (a cura di), “Storia del cinema – Dal pre cinema alla rivoluzione digitale”(formato e-book e cartaceo), Ed. Il Timone.

 

 

 

Privacy Policy