* * Benvenuti in questo blog 2.0 - * Qui l'educazione è in prima pagina.* * 

"L'educazione e il suo mondo sono la nostra essenza vitale, che ci fa muovere per divulgare quanto più possibile in una società che si mette in discussione ogni giorno. L'evoluzione psicologica (come recita il libro di Henry Wallon) passa anche per l'attività pedagogica." Cit. personale.
 
 
- * Ringraziamenti globali:  Fa piacere ricevere attestati e messaggi di stima dopo che rispondo a richieste e supporto dalla mia pagina #‎Redazione‬ ‪#‎Pedagogica‬. Essere un punto di riferimento per chi si occupa di #‎Educazione con educazione, mi fa pensare che, sul territorio del web sto operando bene. ^_^
 
 
- "Sappiamo che, l'apprendimento che maggiormente favorisce l'introiezione di emozioni, eventi, modelli è senza alcun dubbio quello visivo. Ma perché? L'immagine bypassa velocemente il canale scritto attivando immediate risposte cerebrali. Pensiamo per un attimo al progresso web e i media di utilizzo: ciò che più "colpisce" le personalità in formazione sono le #immagini che le parole‬. E la mente "assorbe" ..." Citazione personale.
 
 
- "Manipolazione affettiva: quando le proprie emozioni e stati d'animo diventano un niente senza alcun valore... Sia come vittima sia come burattinaio." Citazione personale.
 
 
‪- " Il ‎gioco‬ ‪‎simbolico‬ meglio noto come il "far finta" dell'attività ludica è, in chiave futuristica, l'anticamera di ciò che i bambini faranno in età adulta. Oserei dire, anche un gioco empatico‬, nel senso che, nel loro "far finta" i piccoli si mettono nei panni di genitori, fratelli/sorelle, coetanei." Cit. personale.
 
 
- "I bambini, piccole personalità in evoluzione, hanno la psiche talmente delicata e facilmente "assorbente" eventi e stati d'animo purtroppo anche negativi e traumatici, i cui "segni" possono trascinarsi come un'ombra in età adulta." Citazione personale.
 
"Un'educazione certo che non è neutra... Significherebbe un'assenza di intenti, emozioni e soddisfazioni per il raggiungimento di un obiettivo, verso il quale tende l'educatore quanto l'educando." Cit. personale.
 
" Per quante divergenze si possano avere con un genitore, l'affetto e il bene le superano o per lo meno cercano di attenuarle." Citazione personale.
 
- "La nostra bellezza come esseri umani è la nostra diversità: abbiamo sfumature diverse, anche se nell'essenza condividiamo le stesse emozioni." Citazione di Marta Tropeano, autrice editoriale di favole con la raccolta "Una carezza nell'anima", pedagogista, insegnante di scuola primaria, blogger, progettista educativo/scolastico.
 
* BLOG - Sappiamo che, questa parola è la contrazione di Weblog, cioè diario virtuale. La mia mente "macina" sempre e da ciascuna lettera di BLOG ho provato a individuare altre 4 parole collegate, come fosse una sigla, ecco:
B - Benvenuti
L - Lettori
O - Ogni
G - Giorno. ^_^
 
 
"Solo lasciandoci contaminare dall'altro si può crescere." Citazione di Marta Tropeano, autrice della raccolta di favole "Una carezza nell'anima", pedagogista, insegnante di scuola primaria, blogger, progettista educativo e scolastico.
 
- "La buona educazione e la gentilezza sono una forma di rispetto verso gli altri, sia nel quotidiano reale che sui social." Cit. personale.
 
 
- "Rispettiamo le naturali inclinazioni del bambino, senza "caricarlo" di aspettative genitoriali." Citazione personale.
 
 
- "Un figlio è un dono, a cui trasmettere valori e messaggi positivi." Cit. personale.
 
 
- "Per "catturare" l'appetito dei bambini, la presentazione simpatica dei cibi è importante quanto il gusto." Cit. personale.
 
 
- "La lettura è anche una forma di terapia: niente di meglio per cuore e mente "viaggiare" in altri mondi e perdersi." Citazione personale.
 
 

- "La povertà cerebrale può essere presente anche in un ambiente sofisticato, dove si ha tutto e quindi non essendoci interesse a "scoprire" altro, cervello si "addormenta". La situazione economica povera non indica una povertà intellettiva, ricordo la frase in un film:" Non basta avere un'intelligenza brillante, bisogna lavorarci". Citazione personale.

 
- "Ogni evento che stiamo per vivere comporta una tensione emotiva che sfocia nella somatizzazione corporea. Questo discorso vale anche per i piccoli." Cit. personale.

 

- "Le filastrocche sono creative e divertenti, oltre a essere un momento intimo di condivisione tra genitori e piccoli. Un "viaggio" nella fantasia che non deve mai mancare." Cit. personale.
Emoticon smileEmoticon smile
 
- "Le etichette sociali trasmesse in modo errato con l'educazione genitoriale (ma penso di ogni caregiver) sono come dei "marchi" difficili da rimuovere. Oltre a essere deleterie per la psiche in evoluzione, lo sono anche nei comportamenti espressi esternamente." Citazione personale.
 
 
- "Il nostro carattere e la personalità incidono non poco anche a livello organico. A seconda degli eventi che viviamo somatizziamo la tensione in vari punti: le emozioni devono trovare una via d' "uscita". Cit. personale.
 
 
* Con ispirazione e maestrìa,
mi dedico anche alla poesia.
Con pedagogia ed educazione,
anche la scrittura è la mia passione,
e quindi ho preso una decisione:
inizio mentalmente l'elaborazione,
di una poesia di mia creazione,
ad un concorso partecipare,
per il mio talento dimostrare.
Ogni mia composizione
la condivido in Redazione,
ogni rima farà effetto,
dopo che ciascun avrà letto.
Anche questa ispirazione,
ha prodotto composizione,
per chi letta l'avrà,
il buonumore ci sarà. ^_^
 
 
- "Nella crescita tossica l'evoluzione dell'infanzia non sempre avviene in un ambiente sano... E non mi riferisco a una stanza. Una sana crescita dipende anche dalla positività di atteggiamenti e comportamenti genitoriali, che mancando, portano a un ambiente "viziato"." Citazione personale.
 
 
- "Il pensiero è uno strumento straordinario capace di orientare al meglio le nostre azioni o, al contrario, arrivare a un vicolo cieco e senza uscita." Cit. personale.
 
 
- "Le frasi e le parole che le compongono hanno un potere curativo enorme, una "medicina" da assumere semplicemente parlando con tono adeguato al contesto." Cit. personale.
 
 
 
- "Mai manipolare il pensiero del bambino. Lasciamo all'infanzia libertà d'espressione e immaginazione per uno sviluppo sano della personalità". Cit. personale.
 
 
 
- "Colorare un mandala è un'attività altamente distensiva per l'umore e l'organismo. Liberamente si personalizza, per creare opere d'arte". Citazione personale.
 
 
 
- "Leggere è un momento spontaneo, che liberamente si sceglie." Cit. personale.
 
 
 
- "Il disegno infantile: un tracciare silenzioso su foglio bianco nel quale emergono emozioni vissute dal bambino in vari contesti. Anche l'uso di certi colori hanno significati, come la presenza o meno di alcuni familiari, la pressione nel foglio, le cancellature." Cit. personale.
 
 
 
- "La dipendenza affettiva - Qualche volta un legame forte che sembra portatore di serenità è invece una "maschera" che sottende altre intenzioni..." Citazione personale.
 
 
 
- "Il ruolo genitoriale si "conquista" ogni giorno seguendo la crescita dei propri figli." Cit. personale.
 

 

- Poesia da me composta dal titolo: "24 Dicembre."

* Questa è la notte della Vigilia,
da trascorrere in famiglia,
tra una chiacchiera e una portata,
ci scapperà qualche risata.
C'è chi apprezza il panettone
con un pezzetto di torrone,
chi preferisce il pandoro,
certo lo gusta con decoro.
Per il boccone in ogni istante,
basta un sorso di spumante, 
per digerire in allegria,
brindando in compagnia,
non serve molta maestrìa.
Una poesia speciale,
per un pubblico eccezionale
a cui auguro Buon Natale.*

 

- * "L'infanzia che cresce serena sarà a sua volta un sano mondo adulto, capace di voler bene." Citazione personale.

 

 

- In data 20 Novembre 2015 in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza ho composto una breve poesia con semplici parole dal forte significato universale, eccola:  

"Oggi di Novembre è il venti,
 da incidere nelle menti
di tutte le genti.
Giornata dedicata
all'infanzia a volte dimenticata,
all'adolescenza critica ed
enigmatica,
in una realtà mai statica,
e sempre dinamica.
Di bambini e adolescenti,
cogliamo sempre i bei momenti,
i lor diritti son da rispettare,
e mai da calpestare.
Al futuro in evoluzione,
dedico personale composizione,
ideata con riflessione,
per far rifletter
ogni nazione."

 

 - Un decalogo interiore prezioso e di qualità. ^_^

 

- 13 Novembre 2015  Giornata Mondiale della Gentilezza. Per me la gentilezza è:

 "La grazia di un gesto, un pensiero o semplicemente un sorriso non costano nulla e trasmettono il buono di noi stessi. Basta poco per comunicare tanto." Cit. personale

 

- “Le interazioni scoordinate all’interno della famiglia generano alleanze problematiche. I conflitti genitoriali portano alla perdita del “collante”, definito come una forte coesione che deriva dall’unità di coppia e dal grado di adattamento. Mancando il “collante”, è inutile trascinare un rapporto alla deriva, soprattutto se ci sono figli di mezzo.” Cit. personale.

 

- "Il valore del silenzio: un riflettere interiore per cogliere le sfumature più autentiche dell'essenza individuale." Citazione personale.

 

“Approccio empatico – Il “must” delle strategie di aiuto per cogliere l’altrui disagio e favorire la resilienza.” Cit. personale.

 

“La lettura è un momento non solo di arricchimento culturale ma soprattutto è un “viaggio” nell’interiorità di ciascuno.” Cit. personale.

 

- “Lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui ci è permesso rimanere bambini per tutta la vita”. 
(Albert Einstein)

 

“Le emozioni sono una componente importante e sottendono ogni evento che viviamo nel quotidiano. I nostri atteggiamenti e comportamenti dipendono da loro… Quindi una sinergia emozionale.” Cit. personale.

 

"Il legame genitoriale col figlio inizia la sua "tessitura" invisibile nei mesi della gravidanza, per poi snodarsi dopo la nascita creando il "filo" dell'affetto. Il ruolo del genitore è l'unico a non essere insegnato a scuola, non c'è titolo che tenga: si impara nel quotidiano." Citazione personale.

 

- "Programmare le attività in base agli impegni degli adulti... Senza rispettare le naturali inclinazioni del bambino. Niente di più sbagliato!". Cit. personale. (Vignetta sotto).

 

- "Ogni emozione che viviamo, positiva o negativa che sia, genera un'elaborazione interiore che ci fa comprendere l'autenticità del sentimento." Cit. personale.

 

- "Il rapporto tra fratelli e/o sorelle o misto presenta anche situazioni conflittuali, che non sono negative, bensì permettono un sano confronto tra diversi punti di vista." Cit. personale.

 

- "La crescita di un figlio è un lavoro continuo, sempre in evoluzione." Cit. personale.

 

- "Chi vive e supera un disagio interiore, sviluppando la capacità resiliente è in grado di supportare altri utenti nel medesimo disagio o comunque in una situazione non facilmente gestibile." Citazione personale.

 

- "Lavorare con i bambini, significa lavorare sul futuro". Cit. personale.

 

"L'anima non guarisce mai del tutto, le resta sempre accanto un'ombra". Eugenio Borgna - Psichiatra.

 

- "BULLISMO - Una piaga sociale che si fatica a "curare"... La vittima viene derisa ed "etichettata" socialmente e la mente spesso non riesce a recuperarsi, arrivando a gesti estremi. Un conto sono le prese in giro sui cognomi, ma il bullismo le batte. 

Emoticon frown Riflettiamo." Citazione personale.

 

Finalmente il blog di Redazione Pedagogica apre i battenti e porge il più cordiale benvenuto a tutti i visitatori ^__^ Dopo una lunga riflessione ho deciso di “aprire” il blog collegato alla mia pagina omonima presente su Facebook e da inizio aprile 2015 anche su Twitter, per darle uno spazio maggiore e condividere la stesura dei miei nuovi articoli, recensioni o interviste. La vocazione pedagogica “passa” anche attraverso la divulgazione in rete di news a carattere socio/educativo e la creazione del blog è il primo di due progetti che avevo in mente da tempo, il secondo riguarda un progetto editoriale: sto elaborando il mio primo libro. Ciò che mi muove alla divulgazione educativa è la passione per tematiche socio/familiari e in particolare il mondo dell’infanzia, nel quale mi piacerebbe lavorare realmente (dal nido alle comunità per minori, passando per i centri di ascolto e/o antiviolenza) e non solo nella “piazza” virtuale di gruppi educativi e della mia pagina. Nel corso di tanti anni ho acquisito un enorme “bagaglio” emotivo/esperienziale non solo nel campo dell’istruzione/formazione ma anche un “bagaglio” vissuto nel reale e non certificato che _ più di tanti titoli _ ha permesso di “mettermi alla prova” nel disagio familiare vissuto, cercando la soluzione per favorire la resilienza e/o un orientamento positivo col dialogo, l’ascolto senza giudizio, l’empatia, la pazienza, proprie non solo del mio carattere mite e calmo ma anche del mio essere pedagogista e della mia innata e precoce vocazione naturale all’aiuto. ”. Per evitare il crollo vocazionale (come spesso avviene, quando non si lavora), ho “dirottato” la stessa nella redazione di articoli, recensioni e interviste educative (per circa 2 anni) e conseguentemente dal 2011 nell’amministrazione (singola o come 2°, 4°) di 10 gruppi educativi presenti su Facebook e della mia pagina “Redazione Pedagogica”, creata il 5 Febbraio 2013 con lo slogan: “Quando l’educazione fa notizia”. Ribadisco subito che, il termine “Redazione” potrebbe far pensare a più amministratori, invece solo io gestisco il blog, che NON  è da collegarsi in alcun modo a redazioni/testate giornalistiche, in quanto l’aggiornamento non è periodico. Informo che Redazione Pedagogica è presente anche su Twitter, come pure il mio profilo professionale. L’obiettivo primario e semplice di questo blog è la condivisione dei miei articoli con la mia firma, di news, concorsi, libri, eventi, tutto a tema educativo/pedagogico non solo dalla mia regione, la Sardegna ma anche dal Continente. Colgo l’occasione per ringraziare i fan e i visitatori sia del blog che della mia pagina social: siete voi il vero “motore”.

Buona navigazione ^_^

Cordialmente

Dott.ssa Silvia Ferrari

Pedagogista, blogger e web writer educativa, amministratore di 10 gruppi educativi di divulgazione su Facebook.

 

- Per arrivare all’apprendimento, seguire le giuste direzioni. ^_^    

 

- "INFANZIA - La fase più delicata nella crescita di un nuovo essere. Ogni bambino a riguardo ha sue tempistiche specifiche dipendenti dal carattere, dal contesto, dalle cure genitoriali. Non siamo in gara e anche se sembra che qualcuno arrivi tardi in realtà si sta prendendo il suo tempo. Quindi, rispettiamo i tempi." Cit. personale.

 

- "L'unità familiare è data dalla condivisione di affetti, emozioni e momenti esperienziali di ogni componente. La perfezione non esiste, ma esistono i modi per imparare un sano adattamento alle situazioni intra ed extra familiari." Cit. personale.

 

- "Divulghiamo bene l'educazione online, perché è da essa che veicoliamo i messaggi del fare bene in modo empatico verso i piccoli." 

Cit. personale.

 

- "L'apprendimento visivo è quello che più facilmente fa interiorizzare un evento o azione, proprio perché si guarda bypassando la teoria. I bambini poi sono un concentrato di curiosità mista a osservazione e stupore, riescono a cogliere quelle sfumature che gli adulti magari non notano. Ecco perché nel processo educativo bisogna rapportarsi al livello del bambino: solo così cogliamo la vera essenza di un evento per niente banale." 

Cit. personale.

 

 

- "La spontaneità di un bambino è qualcosa di genuino e schietto: rispettiamola." Cit. personale.

 

- "Il web e i conseguenti media per usufruirne hanno catalizzato un precoce interesse anche in fasce delicate di crescita come quella dell'infanzia e a seguire dell'adolescenza. Ci sta che, la tecnologia sia utile per tanti motivi, ciò che si discute è il suo uso eccessivo a scapito di più sane uscite all'aria aperta." 

Cit. personale.

 

- "Nascondere la nostra vera essenza caratteriale e di personalità rischia di "snaturare" le interazioni sociali. Ognuno di noi è unico, speciale e originale: apprezziamoci per come siamo e non permettiamo di farci cambiare il carattere, altrimenti saranno interazioni falsate."

 Cit. personale.

 

- "Una sana base affettiva è il miglior "terreno" per lo sviluppo di una personalità tranquilla e soprattutto spontanea". Cit. personale.

 

- "DISLESSIA - L'imperativo indica imposizione... Rispettiamo i tempi, senza fretta". Cit. personale.

 

- "La tecnologia e i media ad essa collegati per farne un uso consapevole molte volte frenano le interazioni anche tra familiari, provocando indifferenza all'ambiente, incapacità a "staccarsene" per partecipare attivamente a un evento/azione." Cit. personale.

 

- "L'intelligenza è la "facoltà" per eccellenza e non è mai fissa, altrimenti non ci sarebbe evoluzione." Cit. personale.

 

- "Lo stile genitoriale con madre manipolatrice è tra i più drammatici. Un affetto e un modo di educare che tolgono spontaneità al bambino senza rispettarne l'essenza caratteriale." Cit. personale.

 

- "L'ascolto attivo è una competenza che pochi hanno e non va sottovalutata nel processo educativo. Insegnarla fin da piccoli, quando la mente è più ricettiva e meglio "assorbe" ". Cit. personale.

 

- "Un colloquio cronometrato non è il massimo. Tempo trascorso col figlio vale più delle strette regole legali." Cit. personale.

 

- "La bella presenza non è indice di bravura. Le capacità di una persona non dipendono dal suo aspetto esteriore, ma da come è interiormente e ciò che riesce a trasmettere all'utente da aiutare." Cit. personale.

 

- "FANTASIA - La correzione di tale splendida "funzione" della mente significa snaturare la naturale capacità del bambino di ideare giochi simbolici, inventarsi delle storie con i giochi a disposizione. I bambini sono unici e speciali nella loro originalità: rispettiamo il periodo più bello della crescita, cioè l'infanzia." Cit. personale.

 

- "L'unicità di ciascuno di noi come persona va rispettata senza pretese di cambiamenti dell'essenza interiore." Cit. personale.

 

- "Il bambino è un organo di senso." Rudolf Steiner.

 

- "Parlare per avere un supporto, consiglio, aiuto impone un attento ascolto empatico, non solo uditivo ma soprattutto interiore." Citazione personale.

 

 

 

 

 

Dialogica Educativa

Didattica delle emozioni tra empatia e apprendimento: una pedagogista del cuore racconta il suo “viaggio” nell’anima.

26.04.2016 20:50
Per lo spazio “Dialogica Educativa” sono lieta di intervistare Marta Tropeano, pedagogista, maestra e autrice del suo primo libro “Una carezza nell’anima”. Ecco il suo abstract biografico: “La mia formazione umana e professionale riguarda diversi ambiti formativi. A poco più di venti anni conseguo...

Scavare nella storia per educare il “futuro”: un’archeologa e il suo approccio didattico per l’infanzia.

18.03.2016 09:05
Per “Dialogica Educativa” ho il piacere di intervistare la Dott.ssa Rosaria Martellotta, archeologa, operatrice didattica e mamma. Conosciamola meglio in questa breve presentazione: “Nata a La Spezia da mamma ligure e papà pugliese, trascorre lì gli anni d’infanzia fino ai 7 anni, per poi...

Pedagogia critica e socraticità sociale nel pensiero di un pedagogista: tra formazione, counseling e divulgazione.

04.01.2016 15:05
Per “Dialogica Educativa” ho intervistato il collega pedagogista e conterraneo sardo Dr Nuccio Salis, sassarese di nascita e turritano d’adozione. Ecco la sua presentazione: “Laurea in Scienze dell’Educazione V.O. conseguita nel 2004 ma A.A. 2002/2003 con una tesi semi-sperimentale dal titolo...

Una secondogenita racconta il suo legame con la sorella maggiore: dinamiche familiari, comportamenti mixati a peculiarità caratteriali, sostegno morale e scolastico.

02.07.2015 19:20
La famiglia è il primo nucleo socio-affettivo nel quale con la nascita del primo figlio si crea quel “filo” unico e speciale fatto di affetto, attenzione, responsabilità, impegno. Quando al primo figlio subentra il secondo, ecco “materializzarsi” un nuovo affetto che nel tempo creerà un legame,...

La pedagogia in ascolto del disagio familiare. Consulenza e supporto per “uscire dal tunnel” e tornare a vivere.

19.06.2015 14:00
Per lo spazio redazionale “Dialogica Educativa” ho intervistato la collega pedagogista Dott.ssa Antonella Ibello,  ecco una breve presentazione:   “Pedagogista siciliana per nascita, ma veneta d’adozione. Si è laureata in Scienze dell’Educazione V.O. nel 2005 all’Università di Catania con...

La parola all'educazione

18.06.2015 16:00
Questo spazio redazionale chiamato "DIALOGICA EDUCATIVA" che darà parola all'educazione, vuole essere un punto di incontro con l'altro (ecco il termine Dialogica) aperto all'interscambio educativo sia con esperti professionisti, centri formativi del settore e sia con genitori e figure interne al...
Oggetti: 1 - 6 di 6
Counseling Italia La comunità dei counselor italiani
Codice Civile
Fonte: Il codice civile nel tuo sito (www.StudioCataldi.it)
Privacy Policy
redazionepedagogica.webnode.it
sito
Sito d'argento
10000 punti ottenuti
In classifica
Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it
TheSpider.it - web directory italiana
Popolarità

Notizie

La rete delle mamme social: tra mènage familiare, supporto web e sostegno alle colleghe.

16.02.2016 18:40
Mamma: la prima e più semplice parola che s’impara sviluppando il linguaggio, la prima figura...

LA CURA pedagogica di Franco Battiato: carpe diem, per arrivare all’essenza interiore.

02.12.2015 19:30
Il mio primo ascolto della musica di Franco Battiato fu all’età di vent’anni: in una mitica...

La separazione coniugale alla presenza di figli. A quali “segnali” prestare attenzione.

25.11.2015 19:00
Nella costruzione della famiglia nel seguente ordine: fidanzamento, matrimonio, coniugi e genitori,...

La divulgazione educativa in rete: un'intervista pedagogica

26.05.2015 21:15
frammentidiundiscorsopedagogico.wordpress.com/2015/05/26/leducazione-e-i-nuovi-strumenti-social-quat

L’armonia familiare: un mix di semplici “ingredienti”.

05.05.2015 16:55
Ogni nuova famiglia e di conseguenza la vita che ne segue parte da quello che è considerato...

Per scelta genitoriale capita che i bambini non frequentino né l’asilo nido (0-3) né la scuola materna (0-6) o uno dei due: come trascorrono quegli anni?

27.04.2015 11:10
Per la stesura dell’articolo mi sono avvalsa di una micro–ricerca attraverso il metodo...

SJD – Sardinian Job Days Cagliari 7 e 8 maggio 2015

17.04.2015 12:46
Presso gli spazi della Struttura Polifunzionale “Terminal Ichnusa” (Molo Ichnusa) il SJD –...

Inaugurazione del blog, benvenuti in Redazione ^_^

16.04.2015 14:15
                       ...

Nuovi articoli ancora "in costruzione"

16.04.2015 14:15
In questa sezione del blog saranno presenti i nuovi articoli educativi, derivanti da ricerca...
Oggetti: 1 - 9 di 9

Lalila - grafica per web

Le cose di Mirtilla